Personal tools

Lilli Carati

Lilli Carati è un'attrice molto nota degli anni passati, protagonista indiscussa della commedia erotica all'italiana degli anni '70.

Lilli CaratiLilli Carati nasce il 23 Settembre del 1956, da una famiglia di commercianti. Il suo vero nome è Ileana Caravati.
Inizia la sua carriera nel mondo della moda, frequentando una scuola per indossatrici. La sua ambizione è imporsi nel mondo dello spettacolo; inizia a partecipare a diversi corsi di bellezza e nel 1974 in Calabria è Miss Eleganza; nel 1975 invece sfiora il podio a Miss Italia, piazzandosi seconda.

Entrata nel mondo del cinema, in poco tempo diventa una popolare attrice; il film che forse l'ha portata al successo, o per lo meno quello che la maggior parte si ricordano, è La professoressa di scienze naturali (1976), di Tarantini. Sempre negli anni '70 partecipa a varie pellicole noir e comico-erotiche di un certo successo, interpretando più ruoli differenti: dal comico al drammatico, dal poliziottesco alla commedia, dal noir all'erotico e all'exploitation.

Intorno alla metà degli anni '80 incontra Joe D'Amato, col quale gira alcuni film: soprattutto con Voglia di Guardare (a fianco dell'amica Jenny Tamburi) oltrepassa il confine del genere sexy, passando al porno. Diventa in poco tempo una delle più richieste e pagate pornostar.

Tra le sue interpretazioni si ricorda in particolare Avere vent'anni diretto da Fernando Di Leo, interpretato insieme a Gloria Guida, proiettato anche alla Mostra internazionale d'arte cinematografica di Venezia del 2004 nella retrospettiva Storia Segreta del Cinema Italiano - Italian Kings of the B's, film culto e autentico manifesto del "vivere pericolosamente" proprio della generazione di allora.

Malgrado le sue scelte l'abbiano emarginata dal mondo patinato della televisione, i tanti servizi fotografici su testate come "Playmen" e "Blitz" ne hanno mantenuto alta la popolarità. Ma la droga ha provocato un precoce declino artistico e fisico dell'attrice, che è finita anche in carcere. Oggi è completamente disintossicata, ma non se ne hanno più notizie: in una vecchia intervista del 1995 ha affermato che lavorava attivamente nella comunità Saman, secondo alcuni forum potrebbe essere impegnata nell'attività commerciale della famiglia.

Oggi Lilli ha molti fans soprattutto su internet, che collezionano le sue foto porno, e vanno ancora a ruba i suoi film osè, compresi i dvd.

La regista televisiva Rony Daopoulos ha realizzato per la RAI Lilli, una vita da eroina, un film-verità interpretato dalla stessa Carati per la serie "Storie vere" e andato in onda su RaiTre il 25 febbraio del 1994.

Lilli rimarrà sempre una delle principali protagoniste dell'intenso periodo degli anni Settanta, con le sue "commediacce" all'italiana, quei film erotici caserecci molto amati.

La filmografia

Clicca qui

Tutto su TorinoSex - Termini e Condizioni uso - Privacy - Come funziona - Mappa del sito - Accessibilità - Contattaci